Decommissioning
2012-Decommissioning Centrale Termica a Pioltello
La demolizione integrale di fabbricati e impianti della centrale di cogenerazione di Limito di Pioltello
2011 - Intervento d’urgenza a Pavia
La notte del 10 marzo scorso Pavia è stata svegliata da un improvviso boato per il crollo spontaneo di una palazzina abbandonata nel complesso ex Necchi.
Foto 2012- Decommissioning Centrale Termica
Decommissioning di strutture e impianti obsoleti presso la centrale termica di Limito di Pioltello nell'ex area Air Liquide.
Foto 2013- Decommissioning
L'intervento a Pioltello ha interessato l'area industriale dismessa Air Liquide, con interventi di demolizione e di bonifica ambientale di M.C.A: dismissione impianti, bonifica grossi trasformatori e caldaie (con capannine di decoibentazione di grosse dimensioni) , bonifica tubazioni e demolizione edifici in c.a. e strutture metalliche.
Foto 2011 - Intervento in urgenza a Pavia
La notte del 10 marzo 2011 Pavia è stata svegliata da un improvviso boato per il crollo spontaneo di una palazzina abbandonata nel complesso ex Necchi. Organizzato immediatamente il trasporto eccezionale, a poche ore dal crollo Armofer, insieme alla protezione civile, era operativa sul posto con una macchina da demolizione primaria con braccio da 25 m al perno, in grado di far fronte all’emergenza in tutta sicurezza e in tempi celeri, per assicurarsi, grazie a 24 ore di turni in continuo, che non ci fossero vittime.
Video 2011 - Demolizione secondaria e frantumazione
Armofer Cinerari Luigi srl: l'ultima fase delle lavorazioni in cantiere consiste nella demolizione secondaria e deferrizzazione a terra del materiale abbattuto e nella riduzione volumetrica delle macerie che per mezzo del frantoio semovente Rev GCS 106 vengono trasformate in Materie Prime Seconde. La squadra delle rosse è costituita dal frantoio stesso, da 3 escavatori cingolati (1 a servizio del frantoio e 2 con frantumatore MBI), la pala gommata che movimenta i cumuli e carica i camion.
Video 2009 - Preparazione all'abbattimento
Il grande Liebherr 974 viene utilizzato per movimentare strutture metalliche pesanti

Decommissioning

Riconvertire le aree dismesse

Armofer Cinerari Luigi lavora da sempre per la demolizione dei complessi industriali; l’esperienza maturata negli anni consente oggi di affrontare le demolizioni e le contestuali bonifiche di siti industriali dismessi di qualunque dimensione, senza vincoli di altezza, materiale da demolire, tipologia strutturale o in generale complessità o criticità presentate dal sito.

Armofer può intervenire sia come “general contractor” delle operazioni di decommissioning, fornendo un servizio a 360°, “chiavi in mano” sia per realizzare interventi speciali che richiedono professionalità e attrezzature specializzate possedute solo da professionisti delle demolizioni.

Il punto di forza di Armofer è l'organizzazione del cantiere: ciò consente, anche per cantieri molto estesi e in presenza di un elevato numero di macchine e operatori, di mantenere un elevato standard di sicurezza operativa, unito a efficienza e produttività. Armofer può cos' offrire al proprio Committente qualità e rispetto delle tempistiche concordate. Il ruolo proattivo di Armofer in cantiere porta alla soluzione rapida di qualsiasi problematica tecnica e operativa.



lunedì 13 gennaio 2014

2012- Decommissioning Centrale Termica

Decommissioning di strutture e impianti obsoleti presso la centrale termica di Limito di Pioltello nell'ex area Air Liquide.